Siti

Moscadello di Montalcino

Il Moscadello di Montalcino un vino toscano che ha ottenuto nel 1984 il riconoscimento a marchio DOC (Denominaizone di Origine Controllata) e la sua produzione consentita nell'intero territorio del Comune di Montalcino, in provincia di Siena.

Il vitigno che viene utilizzata per la realizzazione del Moscadello il Moscato Bianco, impiegato almeno per l'85% del totale: il discliplinare prevede un affinamento di almeno un anno.

E' un vino bianco che possiamo apprezzare in tre versioni, che sono Tranquillo, Frizzante e Vendemmia Tardiva; i profumi e gli aromi di questo vino che vengono espressi nelle tre diverse tipologie, sono in grado di accontentare tutti i gusti.

E' un vino fresco, aromatico, persistente e molto profumato; il Tranquillo e il Frizzante sono da consumarsi giovani, mentre la tipologia a Vendemmia Tardiva esprime il meglio di s con il passare degli anni.

Possiamo definirlo, date le diverse tipologie, un vino da pasto ma anche un vino da dessert, che trova l'abbinamento perfetto a fine pasto, in compagnia di creme, pasticceria fresca e secca, come biscotti e cantuccini.

In queste pagine vi daremo informazioni sulle caratteristiche organolettiche delle diverse tipolgie di Moscadello di Montalcino, con indicazioni e suggerimenti per quanto concerne la temperatura di servizio e gli abbinamenti gastronomici pi adatti per apprezzare al meglio questo vino bianco toscano.

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516